Ceratonia siliqua

27 febbraio 2019


Facebook è così: leggi, guardi, pensi, ed ecco che un fumetto ti squarcia la mente: “È stupido come una carruba”.
E poi, fulmineamente, ti sembra profondamente ingiusto per le carrube.

– C’era tonia?
– Sì, lì, qua.
Vabbè, vado a nuotare, mi devo riabilitare.

Annunci


E i porcellini a pois si riproducono guardando le nuvole a ciel sereno.


Nacqui, longitudine e latitudine erano numeri primi. Lo sono ancora: la città galeotta sta ancora lì.
Trascurando quelle dei passaggi fugaci, sono giusto giusto nella settima casa.
Direi che è arrivato il momento di lasciarmi andare e imparare il casqué, ho pure l’ascendente giusto, a voler essere prosaica ma anche no.
Ora mi tocca scendere dal cavalluccio marino.

Qualcosa

24 settembre 2017

Il dischetto di cotone segue la linea della mascella trattenendo a sé il colore in polvere, traccia una linea cromatica tra il prima e il dopo; la stessa linea tracciata dal racconto.


Riassumendo.

La massima di Einstein: 《L’immaginazione è più importante della conoscenza.》

La massima della spoah:
《L’immaginazione è più importante del frigorifero pieno.》

Ops!

26 settembre 2015


Si chiude una porta
e si apre un portone
Spera solo che dietro
non vi alberghi uno iotaone
(che fa rima con…?)
Bidibidòbidibù

Quei giorni

20 maggio 2015


Che c’è tanta gente, tanta gente, tanta gente, tanta gente, tanta gente,
ma tanta.
E poi basta,
non c’è più nessuno.