Trote nel Nilo

28 aprile 2018


Leccare il profumo
scopare le mani
sniffare i pensieri
segreti nei piedi
sfidare la mente
bagnare le idee
Sentire i suoni col naso,
i sapori con gli occhi,
il mare è nella bocca
La compenetrazione puntiforme
è il vento sulla pelle

Annunci


Testa tra le
(gambe)
olfatto recettivo
L’amore voleva suicidarsi legato ai binari di un treno?
No, voleva macchie di leopardo sul cuore.

Ho trovato il trucco:

7 dicembre 2017


diventare l’albero.


Il koala si attaccò all’albero delle aspettative
ma quello non faceva i frutti e non spuntavano foglie
aveva un tronco ma era cavo
e non possedeva radici nel lì ma in un altrove senza appigli
Così presto il sostegno venne meno
e il culetto del koala rimbalzò sul pavimento

Hic not nunc

3 dicembre 2017


Un sorriso deforme
che millantava gioie
secco come sterco di cavallo
volando di bocca in bocca
si posò su un cul-de-sac
e lì rimase
ad aspettare il giorno

Ardinagoy

28 novembre 2017


Vai a rovescio
torna indietro
piedi freddi
senti il polso
secondo dito
va il respiro
lungo il fianco
l’aplaknas bolle
sottotraccia
lacrime buie sotto la faccia
pensa a un piacere
la lingua, parole
scambiate
fughe repentine
fughe accidentate
il naso
schiacciato
contro una porta aperta
chiusa


fuori dall’ombelico
uno dei suoni fucsia vibra
un terzo occhio spanato
si è illuminato