Ho trovato il trucco:

7 dicembre 2017


diventare l’albero.

Annunci


Il koala si attaccò all’albero delle aspettative
ma quello non faceva i frutti e non spuntavano foglie
aveva un tronco ma era cavo
e non possedeva radici nel lì ma in un altrove senza appigli
Così presto il sostegno venne meno
e il culetto del koala rimbalzò sul pavimento

Hic not nunc

3 dicembre 2017


Un sorriso deforme
che millantava gioie
secco come sterco di cavallo
volando di bocca in bocca
si posò su un cul-de-sac
e lì rimase
ad aspettare il giorno

Ardinagoy

28 novembre 2017


Vai a rovescio
torna indietro
piedi freddi
senti il polso
secondo dito
va il respiro
lungo il fianco
l’aplaknas bolle
sottotraccia
lacrime buie sotto la faccia
pensa a un piacere
la lingua, parole
scambiate
fughe repentine
fughe accidentate
il naso
schiacciato
contro una porta aperta
chiusa


fuori dall’ombelico
uno dei suoni fucsia vibra
un terzo occhio spanato
si è illuminato

Qualcosa

24 settembre 2017

Il dischetto di cotone segue la linea della mascella trattenendo a sé il colore in polvere, traccia una linea cromatica tra il prima e il dopo; la stessa linea tracciata dal racconto.


Cerco il senso di un paio di calzini nylon color carne arricciato alla caviglia bombandone la carne intorno, dentro scarpe basse con la fibbia da educanda radical chic di estrazione popolare
abbinati a unghie laccate di rosso sulle dieci dita più su del suolo.
Cerchio, il senso
il buco, in mezzo.

Annunci