Gocciolano api dagli occhi di Ra

24 giugno 2017

Saturday night fever di john Badham


Non so com’è, che le cose del passato mi arrivano dal futuropresente.
Come se mi avessero lasciato il tempo di arrivarci, clementi col mio essere (stata) marmotta, non ancora pronta.
Come se mi avessero slacciato con gentilezza l’ologramma degli scarponi di piombo perché mi riappropiassi delle mie scarpette rosse, per aspettarmi finché non arrivassi qui, qui dove mi vengono offerti té e biscotti.
Non so com’è che non ricordo mai qual è l’accento per la e di té e caffè.

Tony Manero lo vedo in giro, uguale, 40 anni dopo. Depilato e con qualche problema alla cervicale per il reiterarsi della posizione china del capo sul telefono cellulare, magari; i pantaloni gravitazionali al ginocchio piuttosto che antigravitazionali tirati su sino all’ombelico. I muscoli che ambiscono all’arrotondamento, piuttosto che all’allungamento e addobbati con murales di stereotipata fattura. Ma questo è il trend lanciato dai tronisti, coriandoli di fuffa che si avvicendano a segnare le curve dei cicli storici: cazzate, alienazione, sbigottimento, desiderio di riscatto, discriminazione, buone intenzioni, scopate sì e scopate no, gabbie culturali e religiose sono rimaste uguali. E’ vero, sono andate in disuso spirale e diaframma, ma la famiglia Manero sembra uscita dalla penna di Matt Groening quando ancora giaceva sulla scrivania munita di tappo.
E stanotte ho sognato le api uscire da un buco nell’intercapedine della finestra, le api erano acqua, l’acqua era fresca come quella del rubinetto. Solo quella. Per il frigorifero nuovo c’è ancora tempo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: