Più che un libro, un origami 

2 luglio 2016


Poco più di cento pagine per avventurarsi in una certa dimensione giapponese del vivere. La descrizione minuziosa di spazi per noi spesso impercettibili, trasforma un foglio bianco in un libro, un gatto passeggia con passo felpato e campanello al collo scandendo il senso nelle giornate di una coppia silente dedita al lavoro.Come se la vita fosse solo nei particolari.Non è quello che può comunemente descriversi come un libro avvincente, ma le poche pagine aiutano ad arrivare comunque fino in fondo e a capire, almeno un po’.

《Mi parlò della massima di un filosofo, il quale sosteneva che l’osservazione è il fulcro dell’amore che non scade nel sentimentalismo.》

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: