Antropantologia

1 marzo 2016


Individuati gli stupefaniente.
Si suppone esistessero almeno sin dal secolo ZerodiCristo.
Li si può riconoscere dall’aura, un sottile campo di radiazione generato da cazzate luminose le quali possono risultare invisibili a una percezione  distratta o eccessivamente utopistica o condizionata da uno scotoma emozionale scintillante. 

Annunci

2 Responses to “Antropantologia”

  1. vipero Says:

    Giovanardi non può essere, le sue cazzate sono più luminose della loro stessa aurea.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: