Ei film, l’assalse il sovvenir

14 dicembre 2014

Smetto quando voglio di Sydney Sibilia - Locandina


Italia. Sotto occupati in estro creativo inventano pasticche alternative a quella blu e a quella rossa; giovinetti moderni affetti da daltonismo affettivo, la ingoiano entusiasti senza distinguerne il colore.

I segreti di Osage County di John Wells - Locandina
Julia Roberts se ci si mette è anche brava. Meryl Streep non ci si deve neanche mettere. Quanto ai parallelismi familiari avviati da memmedesima, si sono dispersi nel corso degli eventi successivi: la scenografia della vita ha sempre una sua originalità e spesso vince l’Oscar.

Quando c'era Berlinguer di Walter Veltroni - Locandina
Ho pianto. Ma per onestà intellettuale è bene sottolineare due aspetti della faccenda: 1) non posso escludere di essere affetta da una forma lieve di psicolabilità nascosta dietro la tenda della latenza; 2) per girare un documentario su Berlinguer che sia un’indiscutibile schifezza ci sarebbe voluta mediocrità d’alta quota; ad ogni modo all’intervista a Jovanotti avrei potuto anche fare a meno.

image
Io Diego Bianchi non lo conoscevo manco per niente, poi l’ho visto e ho pensato, tutto d’un fiato: “MaassomigliaadAlessandroBonino!”
Io Diego Bianchi non lo conoscevo manco per niente finché non me ne ha parlato È. È. è speciale. Poi il film gliel’ho dovuto raccontare.

image
Jimi c’aveva la testa dura, i problemi e pochi strumenti per risolverli, a parte la chitarra. Jimi c’aveva i problemi e siccome aveva anche la testa dura, gli rimaneva solo la chitarra. Siccome Jimi aveva la testa dura, la chitarra mi è piaciuta di più di Jimi. Forse posso chiamarlo film transitivo… O intransitivo? Ci penso.

Annunci

4 Responses to “Ei film, l’assalse il sovvenir”

  1. vipero Says:

    Cioè conosci Makkox e non conosci Zoro?

  2. Monica Says:

    ai problemi di Jimi non è stata resa giustizia. Un brutto film.

    • ms.spoah Says:

      O non sono stati resi i problemi della giustizia di Jimi. Il miglior rifugio nella fattispecie (film incluso) è la chitarra, o quanto meno per me lo è stata.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: