Motivi per cui sono così brava a carbonizzare le cose e molto meno ad accorgemene in tempo reale: troppo poco sesso

23 gennaio 2014


Come una specie di ambrosia, mi è colato questo guizzo cognitivo nelle turbinette del cervello: per capire gli uomini bisogna innanzi tutto scoparseli. Il che comporta l’assunzione di responsabilità in un ruolo attivo consapevole e non solo dissimulato.
“Perché?”, mi chiede l’io disabituato e annichilito nella sua pudicizia becera. Perché lì sul campo capisci se va di fretta o se la tira in lungo fino al giorno dopo, come fa l’una o come l’altra cosa; se osserva, sente o è vittima di sé stesso; se gioca o ha paura; se si prende troppo sul serio o se è stato allattato troppo a lungo. E’ come giocare con gli schemi del pivot, che erano tra le poche cose della logica matematica che potevano mandarmi un po’ in sollucchero. Le matrici… Starci dentro per poi uscirne rinverdito e tronfio come un’ape dopo aver ciucciato un pistillo. Riesci a tirare fuori l’anima dallo schema dei ruoli, dalla personificazione protettiva del sé e puoi decidere quale delle battute del copione recitare mantenendo la tua autonomia sull’intonazione.
Oddio, ma Venus in fur mi era sfuggito!
Venere in pelliccia di Roman Polanski - locandina

Ecco, Polanski riesce ad essere molto femmina con la sua capacità di spogliare l’uomo e rivelarlo, in alcune delle sue forme, succube del cazzo; lo fa con tecniche da prestigiatore che trasforma ipocrisie e putrelle in piccoli totem di istintualità creativa felina.

Annunci

12 Responses to “Motivi per cui sono così brava a carbonizzare le cose e molto meno ad accorgemene in tempo reale: troppo poco sesso”

  1. middle Says:

    E cosa non faccio che ripeterti io da anni e annorum?

    • ms.spoah Says:

      He, però ora ho più capito capito: è stato un guizzo. Il passo successivo è una pratica costante, non ho tanto tempo da continuarci a far su della filosofia… :-D

  2. vipero Says:

    Ciucciato un pistillo è casuale?

  3. vipero Says:

    Invece per capire le donne?

    Scherzavo…

    • ms.spoah Says:

      Middla docet :-)

      • vipero Says:

        Mid me n’ha dette di cotte e di crude, anzi scritte. Ma tutte su di me, mica sulle donne.
        Che è notoriamente impossibile capire, anche se ti chiami Middlemarch

        • ms.spoah Says:

          Sai quel detto minchia Conosci te stesso? Ecco, si comincia di là: sei tu lo spioncino per vedere e capire gli altri, con o senza pisello. Fidati della Mid, ché un’altra consulente così, aggratis, non la trovi neanche a pagamento :-)

  4. vipero Says:

    “Conosci te stesso (e non rompere il cazzo a me)” C. Guzzanti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: