How to walk away: destinazione Limnos

10 ottobre 2013

image

Ferma ai semafori di Salonicco puoi fare pastorali su pastorali di ipotesi sul senso della vita prima che scatti il verde e dimenticarle subito, presa dalla foga di attraversare la strada prima che scorrano i due nanosecondi di default che ti separano da un altro omino rosso sulla palla di vetro scuro incastonata nel metallo. Dovessi leggere i cremosi fondi di caffè greco senza uno sguardo allenato e la giusta propensione alla magia del Meltemi, il pronostico potrebbe sembrarti immancabilmente “vita di merda” specie se non hai l’abitudine di gingillare la tazzina finché la polvere impalpabile non si decide a diventare tutt’uno con il liquido scuro allappandoti le papille.
Ho spacioccato fiori gialli pieni come le guance di un dio
buono per poi passare alla misurazione della pancia di un melograno e di un megaloragno. Con la schiena appoggiata a uno degli sportelli posteriori dell’auto, tra i giochi preferiti, guardare fuori dal finestrino opposto, televisore innovativo e sincero nel quale scorrono immagini che danno un senso così profondo eppure estremamente semplice alla vita: c’è un gallo che corre dietro un pulcino, cielo, alberi, cielo, un cavallo che più che cavallo, ronzino; alberi, cielo, uno stormo di uccelli boh che si alzano in volo, mucche che dormono, mare, cielo, alberi, mare, greggi di pecore al pascolo, coltivazioni di miele in lontananza, casupole, chiesette, mare, alberi, cielo, inutili aree militari: hangar mimetici, ferro spinato, rete e cielo, cielo, cielo, cielo che spreco. Ombretto e fondotinta diventano niente più che un refuso della società civilizzata. Torni in Italia e passi dalla prospettiva di sviluppo a quella precauzionale: preservare lo scrigno dei pensieri al ghiaccio e ouzo; e mentre fai pipì in posizione un po’ sghemba, tipica da cesso pubblico, ti chiedi chi sia stato l’idiota che ha pensato a quelle mattonelle da cimitero commemorativo nei bagni della parte nuova della stazione di Bologna al meno 4.

Annunci

6 Responses to “How to walk away: destinazione Limnos”

  1. vipero Says:

    ma è ‘sta roba qui che costa 0.80€ accedervi?
    bagni alla bolognese

    • vipero Says:

      A proposito: com’è che ce s’ariva a Limnos? Ho appena saputo che da domenica avremo la suocera a casa.

      …A tempo indeterminato…

      Chi mai utilizza più la parola “indeterminato”, oggiggiorno?
      Mai che s’adegui, sempre controcorènte…

      • ms.spoah Says:

        Piglia carta e penna. Dunque… prendi un treno (preferibilmente Italo, con un certo anticipo, così risparmi, magari viaggi pure in prima così ti danno biscottini o salatini, qualcosa da bere e il giornale… però portati il pranzo ché quello lo comprano da Eataly in comode scatolette di vetro tipo omogeneizzati per bambini ricchi e costano un botto sporco)… dicevo… prendi ‘sto treno e vai a Bologna. Di lì sali sul bus BLQ che ti porta dritto in aeroporto, zompi sull’aereo, ti sciroppi il Ryanair bazar e dopo circa due ore e mezza circa sei a Salonicco. Di lì c’è un traghetto per Limnos che però parte solo di lunedì pomeriggio (o di sera se così gli pare a loro) e ci impiega otto ore. Se non riesci a partire da Salonicco, ti tocca andare a Kavala (con l’accento sulla seconda “a”) in autobus (ore due), prendere un traghetto per Limnos (ore quattro) e baciare terra quando arrivi. Nel frattempo tua suocera potrebbe essere già bella che morta… :-D Ma poveretta! :-D

    • ms.spoah Says:

      Ennó, quelli sono nella stazione vecchia, a piano strada. I mauseliformi sono al -4, nella parte nuova costruita sotto terra per l’alta velocità e aggratis.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: