A, B, Dubbi

25 settembre 2013


Il mattino ha l’oro in bocca… Otturazioni?

Annunci

11 Responses to “A, B, Dubbi”

  1. vipero Says:

    Aveva!
    Le hanno tutte impegnate ai compro/vendo oro.

  2. vipero Says:

    Il mattino per loro ha l’oro, per noi ha l’ora.

    (*sigh* ho bisogno di coccole…)


  3. ahahahahaha questa è arte!

  4. l'eco di Cerignola Says:

    Ho posto alla dott.ssa Imenhe Hopen il questito: perchè tre italiani su sette non hanno compreso il titolo “A, B, Dubbi?”. Sorvolando sulla risposta della Lecciso: “il problema della sottocultura degli italiani è un fatto strutturale e, per elevarla, basterebbe spostare le classi dai piani terra ai primi piani”, la dott.ssa Imenhe Hopen, invece, ha accavallato le gambe ed ha risposto:
    “quel titolo è intrigante e deviante”
    “in una parola?”
    “provocante.”
    “uhm, da cosa lo deduce?”
    “non le dice niente ‘alloro in bocca’?”
    “alloro?”
    “è evidente che lei non conosce l’amorfologia dei colori”
    “amorfologia?”
    “il bianco è amorfo”
    “ahhh, non lo sapevo, e quindi?”
    “quindi se il rosso è il colore della passione, il fucsia?”
    “il fucsia?”
    “ah ragazzo mio, a lei non hanno spiegato proprio nulla!”, ha scavallato le gambe e le ha riaccavallate. Ho sentito, il disagio scorrere, come una goccia di pioggia sul vetro, lungo la schiena. Quel disagio liquido che non sa se comportarsi da estintore o lubrificante. Imenhe Hopen mi ha tolto dall’imbarazzo scavallando le gambe, alzandosi ed allontanandosi.
    E io che pensavo fosse un fatto geo-fonetico.
    B, O, H.

    • ms.spoah Says:

      “Vuoi sapere perché ti amo?”, chiese lei. E senza aspettare la risposta aggiunse: “Perché tu vedi i colori apprescindere.” Stese le gambe poggiando i piedi l’uno sull’altro per difendersi dall’idea dell’inopportunità di quella frase, poi si lasciò andare e rise di gusto.

  5. vipero Says:

    Se fossimo altrove, nelle terre degli sceicchi per esempio, la geo-fonetica avrebbe sortito un “A,B,Dabbi – Il mattino ha l’oro nero”.

    Così come “A.D.Bbai”, aggiungerei io.

    • Imenhe Hopen Says:

      Ahahah, vipero, io l’ad’oro. Lei ha la capacità di aprirmela sempre al sorriso. Se avrà tempo e voglia, venga sabato a Cerignola. Potrà assaggiare le orecchiette cozze e cime di rapa fatte con le cozze di Abu Dhabi, le cime di rapa di Dubai e le orecchiette di Cerignola.
      Se non può le lascio la ricetta:
      Scottate in poco olio, aglio e peperoncino un letto di cime di rapa. Quando il letto sarà appena sfatto, togliete l’aglio, adagiatevi sopra le cozze e coprite. Ricordate che la cozza ha una sua fragilità, per cui le basta pochissimo calore perchè schiuda le valve. Appena schiuse, spegnete. Sgusciatele ed appena cotta la pasta, mantecatela con le cime di rapa e le cozze.
      _________
      I.H.
      VP Accademia della Crusca e della Soia associate

    • ms.spoah Says:

      Caro Vipero, in effetti hai dei guizzi di genialità inauditi :-D


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: