Struggimento, struggere, strutto, panificazione. Idee

8 agosto 2013


Certa scienza del primo novecento ha baffi e barba lunga come se avesse vissuto a lungo la vita di un eremita misantropo. A volte ha le unghie sporche. Chi ci dà tutta questa certezza che il complesso sia dei figli e non dei genitori? Proiezioni al buio. Se aprissi la finestra vedrei Trieste e la barcolana.
Che ci sia un Edipo senza madre e una madre senza Edipo e l’Elettra senza padre ed il padre senza Elettra.

Quel giorno di non tanti giorni fa in cui – sanpietrini di qui e troupe di Masterchef di lì – un rabdomante con i bastoncini da ingegnere e le mani da coltivatore di langa saggiò le cariche, chiare fresche acque di un mondo più antico, più affascinante e più vero di quello che siamo abituati a raccontarci sgorgarono immaginifiche. Positivo e negativo forse non si attraggono tutti e due: magari è solo uno che è attratto dall’altro e vi si appiccicca un po’.
E sono come le formiche. E sono come i gatti. E sono come lui, persino come tanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: