Il contenuto

19 maggio 2013

Vesna Bursich - Martina (persone accartocciate)


Cena, voglia di proteine.
Scatolette di tonno in cucchiaini di aceto balsamico.
E KBS per l’ancoraggio.

Annunci

6 Responses to “Il contenuto”

  1. vipero Says:

    questa no, non la proverò.
    invece vorrei suggerire questa:

    pyraser

    e poi una di queste (ho sentito stiano facendo una birra dal mosto di lambrusco)

    birra del Borgo

    • ms.spoah Says:

      Dddddioooo, ci mancavi solo tu a costellare il mio universo sensoriale di nuove birrozze! (slang barese per birra)… Me le segno, grazie :-)
      N.B.: WordPress ha percepito il contenuto sovversivo del commento e me l’ha inserito tra quelli da moderare… Storie e’ pazz! :-D

      • lupopezzato Says:

        Al limite cose ‘e pazz! L’apostrofo, pertanto, va messo prima della vocale perchè sostituisce la parte troncata (nel caso in oggetto sostituisce la d della frase originale).
        Tornando invece alle birre, la mia preferita è la Caffrey’s:
        -colore ambrato
        -gradazione alcoolica 4,7%
        -gusto caffè e liquirizia
        -leucociti rari
        -cilindri assenti
        -cristalli vari urati
        -muco-pus assente

        • ms.spoah Says:

          Raggiungiamo un compromesso: ‘e’, perché in realtà l’articolo (dei) è troncato a destra e a manca.
          Aggiungo la Caffrey’s alla lista. Dovessero chiedermi di alitare nel palloncino dirò che ho la pressione bassa, poco fiato
          e che conosco tutti gli avvocati del Buco. Tiè.

          • lupopezzato Says:

            Tempo fa mi capitò un diverbio con un cliente a cui decisi di fare causa e quando gli chiesi qual’era il Foro competente mi rispose:
            “Chillo d”a fessa ‘e soreta!”

            • ms.spoah Says:

              Il Buco giusto è scritto nel contratto e se là non c’è scritto si chiede all’avvocato e – in extremis extremis – al cancelliere che però mica è detto che lo sappia o che lo debba sapere – che si sappia! – e infatti potrebbe risponderti di chiederlo al tuo avvocato a meno che… tadah! non sia una roba da Giudice di Pace, sempre che nel frattempo non gli abbiano chiusi gli uffici dei Giudici di Pace… Una birra ci sta. Per il rutto ci pensiamo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: