RoMBO

8 gennaio 2013

Vertical thinking - William Kentridge


Boato silente tra Bologna e Roma, fruscio di vacanze inusuali, calma di bruco tranquillo che mette fuori la testa dal baco.
Immagini in strade, stanze d’hotel, treni, accostamenti di volti amici, bus, metro, metrò, colazioni di variegate scelte fruibili, gallerie d’arte e mostre, orari all’italiana, tortellini e bucatini all’amatriciana; meridionali emigrati in un Meridione meno meridionale ma mica. Il mocaccino ogni volta un po’ diverso che va bene lo stesso, qualunque sia l’infinitesimale differenza. Fori imperiali inaccessibili se non a spese di una deformazione cartoanimatesca del disegno dei propri contorni, un concertone che da lontano è inanimato e biondo, fuochi artificiali un po’ flosci sprizzano tra la gruviera del Colosseo mentre astanti ardimentosi si cimentano in conversazioni auliche sulle fantasmagoriche possibilità della fotocamera dell’iPhone. Cielo sempre terso e vento che spettina strani ciuffi d’erba sul corripista dello stradone Chissàquale romano, e quello è l’Altare della Patria e quell’altro il cupolone, incespico nell’ignoranza che mi caratterizza e nello sfottò dei due compagni di mini-viaggio poggiando lo sguardo a casaccio su tutto quanto l’iride mi offre in cambio, cercando corrispondenze sulla cartina. Stanze ampie della mente certe tracce dall’immediato futuro: Kentridge racconta, i corollari della storia passata si proiettano dispettosi nel presente; incontro ravvicinato dopo anni ventitré e sento appena il sapore come muschio della storia dei miei quindici anni; occhi che un po’ si sfuggono per l’impaccio lieve dei primi minuti e poi si riconoscono senza farsi troppe domande. L’augurio di un buon viaggio arriva inaspettato, ma in realtà no e di tutte le cose non chieste e non approfondite rimane l’impronta del dialogo in quella dimensione parallela e trasversale a cui l’egotismo non ha accesso.

Annunci

8 Responses to “RoMBO”

  1. crudelia Says:

    Ma c’ero anch’io???? in tutto cio’?? tra ricchi premi e cottillions???

  2. vipero Says:

    L’ultima capatina a casa, ‘naah maggica, è stata terribbbbile. Non so quante volte mi sono detto: “ah ci fosse Middle…”.
    E’ orribile avere i figli che cominciano a chiedere, e tu che incespichi sulle risposte più che sui sanpietrini.
    Devo studiare. Devo studiare. Devo studiare.
    “quieres guida en espanol?” “nada que hacer, gracias”. “Need english speaking one?” “Nope, I’d need a f****ng background”. “Aoh te voj fà aah foto cor centurione?” “Fate ooh sconto residenti?” “No” “Allora sei laziale!”.
    Vabbè, a qualche risposta sapevo rispondere, insomma…

    “Quanto sei bella Romaaahhh… quann’è seraaahhh…”

  3. evasoxcaso Says:

    Abito fra Bologna e Roma, ma il boato silente non l’ho sentito. Forse era troppo silente. :-)

  4. vipero Says:

    appro: Pascucci non fa più il monterosa come una volta. Mannaggia… E la ristrutturazione fa cagare. Ecco.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: