L’angoscia supersonica

11 dicembre 2011


E’ il pigiama di quando ti svegli dopo un sonno così che non sai, e ti dici E’ come se Morfeo – siccome gli scappava la pipì – avesse sbagliato porta e invece di infilarsi in quella del cesso si fosse intrufolato in chissà quale meandro e l’avesse mollata, dopotutto, comunque lì.
E tu ti svegli con l’angoscia supersonica e anche un po’ meganoide con i zeta reticoli.

Annunci

4 Responses to “L’angoscia supersonica”

  1. evasoxcaso Says:

    Non ho capito una cosa, però: come mai, quando scappa la pipì a Morfeo, mi sveglio io?

    • ms.spoah Says:

      Perché lui – visto certo cameratismo instaurabile solo tra uomini – te la passa in sogno per omeostasi. E siccome tu, giustamente, non la vuoi fare a letto devi alzarti per andare in bagno. Però la pipì sempre quella di Morfeo è. Ti trovi?

  2. vipero Says:

    E’ successo anche a me. Ma non era Morfeo: quella peste di Ale è venuto a dormire in mezzo a noi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: