Il velo palatino dell’iride

22 maggio 2011


Ho provato a ingoiare le lacrime con gli occhi, ma non ci sono riuscita bene bene.
Forse perfezionerò la tecnica, ma solo per curiosità.

Ago e filo, questo film è cucito addosso al mare e ai suoi draghi malinconici, laconici e buoni, radici nei fondali e fiori di carta gialla e verde a decorare i pescherecci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: