Sbucciare un’idea

21 maggio 2011


































trovare solo un bitorzoluto nocciolo
Sciacquare la buccia,
temporeggiare,
stare dentro
il bene e il male
limare i pensieri
(e lì, mare)
Cercare una forma di clemenza
che sia una coraggiosa sintesi
della grazia femminile e della severità maschile
(mie?)
(mie, tue, sue, nostre, vostre, loro)
e non mi sottragga dalla paura
ma mi aiuti a sopportarla e penetrarla
Scoprire i semi
e rispettare i germogli
Catalizzare la degradazione di legami
ad ottenere composti più semplici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: