The story

30 giugno 2010


Calma piatta qui sul petto
non la osservo con sospetto
Ci sgorga una poesia,
farà schifo e così sia
Idea: leggere-il-giornale
beh, giusto per tergiversare,
mi convinco: non è male
Pezzettino di me che ride, chiede
Cosa pensi di trovare?
E so già la risposta
messa lì in bella posta
in quell’angolo di cervello che conosce
ingiustizia ed utopia
e inventa l’aipotu
per trovare soluzioni
Due smorfie nello specchio, musica nell’orecchio,
incomincio a dondolare, miagolando per accompagnare
e coglionare serietà
Ecco, la poesia è fatta
e Velvet mi guarda esteregatta.

Annunci

4 Responses to “The story”

  1. vipero Says:

    E mica solo Velevet…

  2. evasoxcaso Says:

    A me piace, sta poesia. Ecco.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: