Fa niente se mi cadono le braghe

13 novembre 2009


Un paio di giorni fa in treno, in quella fascia oraria in cui il collo ambisce ancora forsennatamente all’orizzontalità e sopporta malamente la verticalità cercando bocconcini di minuti di consolazione sul poggiatesta impidocchiato di FS. Tra il sonno e la veglia, gli occhi roteavano un po’ qua un po’ là e la vista faceva lo slalom nel brusio di zaini, cinte, unghie laccate tonde e squadrate, telefonini, telefonini, telefonini e finestrini. E poi il mio sguardo incappò in un altro, dialogò un attimo con quello di quel ragazzo che mi stava guardando mentre chiacchierava con la sua amica, lì seduto di fianco. I due sguardi si sono parlati e si son detti cose di un altro pianeta che però assomiglia molto a questo. Però è durato un attimo e subito dopo ho richiuso gli occhi, loro si sono richiusi… Insomma, eravamo d’accordo, io e loro.
Quel ragazzo ha uno stranissimo paio di gambe, corte ed arcuate che rendono la sua andatura ballonzolante, un punto e una virgola, un punto ed una virgola… Ma lui non sembra curarsene. Ride, scherza, chiacchiera e cammina svelto ondeggiando a destra e poi a sinistra e poi ancora a destra e poi ancora a sinistra, a sinistra, a sinistra, verso l’Università.
Sigaretta sull’angolo della bocca, fisico asciutto, anfibi e cappello di pelle nera sulle ventitré, l’alternativo l’ha guardato, ma poi il suo sguardo è volato via imbarazzato e rigido altrove. Ed io ho amato quelle gambe arcuate che andavano via da sole, chiedendomi se non sia un po’ razzista al contrario e vaderetrosatana ai moti dell’animo di affiliazione Madreculcattiana… che sono o non sono molto poco sexy?
Stamattina ho preso un altro treno ed ho pensato alle vocali.
Cs sccd s l tgl dll prl? n qunt cprbbr frsi smzzct snz rtndt?
Ci sono cose per la cui comprensione ci mancano dei pezzi; non sono immediatamente percepibili, né visibili, si possono solo intuire; toccare toccare, non so.

 

Annunci

2 Responses to “Fa niente se mi cadono le braghe”

  1. evasoxcaso Says:

    Anch’io ho le gambe storte. Una volta, qualcuna, mi disse che erano sexy. Io la ringraziai e dopo pensai che era inutile dire a qualcuno che ha le gambe sexy, se poi non ci fai sesso. Che glielo dici a fare, scusa? Vabbè…

  2. ms.spoah Says:

    Vabbè, allora non te lo dico :-)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: