SOG no

2 novembre 2009


Donna fa a pezzi uomo amante figlio fratello figlio padre per poterlo nascondere agevolmente, stivare adeguatamente.
Complice silente se non partecipo, ma osservo e taccio. Ma fremo. Ma prego. Ma temo.
Uomo da lontano, audace uomo da safari, fotografa e non sa. Si avvia, tuffandosi e nuota a suo agio in liquido viscoso.
(E non sa, non sente, non vede.)
Un incidente a sua insaputa.
Un marciapiede invaso da un’auto di un altro tempo, finita fuori strada.
Quel pezzo di vita proiettato da uno schermo e una ragazza che può vederti dentro pigiando tasti da lontano.
Sssshhhh, dì la verità a bassa voce…potrebbe sentire!

artisti di strada  2

 

Annunci

4 Responses to “SOG no”

  1. middle Says:

    Più che commentare il post chirurgico, volevo vedere si mi riesce di postare qualcosa in questa landa sconosciuta. Provo. E molti umidi baci.

  2. middle Says:

    E’ normale che mi sia stata associata una faccia da ranocchia contro ogni mia esplicita intenzione? Non mi offendo mica, eh? E’ solo per capire. Sa com’è, non zono di qua.

  3. ms.spoah Says:

    Le associazioni delle icone sono libere…Cioè, libere per WordPress, mica per me, perché è “lui” che decide (ebbene sì, ho delegato). Ad ogni modo a me non sembra una ranocchia: ha una mascherina da supereroe e le alucce…E pure una fontanella in testa, tipo…mmmmh…Sushumma :-))


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: