Il tuo

3 ottobre 2009


Per capirlo, il sogno, ho dovuto accompagnare la notte nella passeggiata con il tempo fino alle 4 antimeridiane quando, prima di riporre mente e corpo sotto lenzuola floreali incastonate in un azzurro vero inventato, seduta sul vuccì per fare la pipì, si è spalancata la porta su una comprensione talmente scontata da…
Bel modo di avere un’illuminazione, che poi puoi anche soffiarti il naso con morbida cartaigienica un euro sei rotoli offerta lancio e provare un brivido da sibilla cumana.
Treno alta velocità a cinquecento chilometri all’ora.

Annunci

3 Responses to “Il tuo”

  1. arancia Says:

    no!!!! il GIALLO no!!!!

  2. arancia Says:

    il commento era al post sopra… o a quello sotto?! complicato, lasciare dei commenti qua.

  3. ms.spoah Says:

    Va a finire che ci credo davvero che è complicato lasciare commenti…Mah, adesso ci provo anch’io, giusto per capire…Ma perché il giallo nooo?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: