Affetto Anima

22 giugno 2009

La discussione aveva preso quel piglio… : cipiglio o non ci piglio?
Opionioni divergenti. Ed io con i colori a c’era concentrata per mettere puntini sulle i che fossero il meno grigi possibile; perché il grigio è il colore meno adatto, perché se qualche puntino sembra una punaise infilata non sai bene se nel nel sedere o nel cuore e fa male poi passa, ma se li lasci in uno scatolotto non passa di sicuro, tutt’al più diventano dinamite.
Bum.
“Il fatto è che tu non sei come tutte le altre.”
Il fatto è che son cose che una (una a casaccio, ovvio) non se le aspetta.
Il fatto è che la connotazione di quel “tutte” è chiara ed inequivocabile, relativa assoluta, e di certo non corrisponde alla definizione che troverei alla lettera t in un dizionario qualsiasi il cui editore non abbia tenuto conto della tua storia e quella di migliaia di altri noi.
Il fatto è che nonostante tutto ciò credo di aver capito e sono seria… non è mica uno scherzo.
Vedo quello che è, quello che è stato e presumibilmente quello che sarà. Quello che non ho visto, perchè ero ancora troppo piccola e quello che non ho voluto vedere perché ero spaventata dall’idea di diventare grande.
Il gioco dei ruoli è scambio ed intersezione e prima o poi riesci anche ad unire i punti e ad avere sotto gli occhi la geometria di quello che è stato. A volte è un capolavoro. E se non lo è lo si può sempre arricchire e perfezionare.
Il fatto è che non è ancora finita qui.
Adesso tocca inventarsi un alambicco per non sbagliare l’alchimia.
E per sognare un sogno che mi appartiene in cui ciascuno abbia il proprio sofà…
Ma… so fa’?

 “Beh, vado…Buonanotte.”
“Ciao, Achille.”
“E che c’entra adesso Achille?”
“He, lui voleva stare solo nella sua tenda.”
“L’anima tua! Fortuna che sei anche scemo…”

(Jack Sprat could eat no fat, his wife could eat no lean, and so betwixt them both they licked the platter clean.)


 
noraa66
noraa66 il 22/06/09 alle 12:04 via WEB
(finalmente un post, leggermente decifrabile anche per le Nore… :-)) ti porto la mia esperienza. Credo che sia da 28 anni o giù di lì, che mi sento dire: tu nn sei come tutte le altre. tu sei speciale. tu sei fantastica. tu sei intelligente. tu sei sensibile. con te riesco ad essere me stesso. con te c’è dialogo. TU MI AIUTI SEMPRE A CAPIRE (bella questa, ehh). tu MI FAI RAGIONARE (questa è fantasticaaaaa!!!). tu sei strega.

taglio corto.

(proseguo) MA, (virgola) sei troppo…
oppure
MA, sono innamorato di lei

ora, non c’entrerà un cazzo col tuo post, ma dovevo dirlo a qualcuno… che mi son rotta i coglioni di non essere come tutte le altre…
baci baci bella ms!! :-))

 
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 22/06/09 alle 12:25 via WEB
Mmmmmh…a me tutte quelle lì, no, non me le dicono mica…solo mia cugina mi chiamava sdreghetta, ma era un’altra cosa. Però sono contenta se ti sei rotta quelle cose innominabili, perché vuol dire che al prossimo fesso gli dai un pugno invece di fargli menare il can per l’aia…Vuoi mettere, che differenza?
 
 
   
noraa66
noraa66 il 22/06/09 alle 13:10 via WEB
brava ms!!! io mi auguro di non trovare piu’ un fesso la prossima volta. fin ad ora, sì, l’accendo… erano fessi. smacksss
 
 
     
ms.spoah
ms.spoah il 22/06/09 alle 13:37 via WEB
L’accendo? Che accendi…?
 
 
     
noraa66
noraa66 il 22/06/09 alle 16:44 via WEB
mi sa che non vedi il milionario… ecco quando uno sceglie la risposta, il gerry chiede: L’accendiamo? e quello risponde: sì l’accendiamo… ecco… :-)
 
 
     
ms.spoah
ms.spoah il 23/06/09 alle 08:38 via WEB
Ah, ecco. Ora è tutto chiaro :-)
 
New_Tiffany
New_Tiffany il 22/06/09 alle 15:15 via WEB
Achille non solo stava da solo nella tenda..ma non riusciva mai a prendere la tartaruga!!..sarà che le aveva detto che non era come tutte le altre???
 
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 23/06/09 alle 08:39 via WEB
Buh, vai a sapere…Ma intanto lui era un mito! :-D
 
 
evasoxcaso
evasoxcaso il 22/06/09 alle 16:52 via WEB
Lo sai cosa? Quando qualcuno dice: “non sei come tutte le altre”, dovrebbe poi sempre specificare “tutte” quante? Che si fa presto a dire “tutte”. Tutte quelle del mondo? O tutte quelle del condominio? Che “tutte” è troppo generico. “Tutte” è un numero indefinito fra uno e trecento miliardi. E quando si fanno certe affermazioni, si deve essere precisi….
 
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 23/06/09 alle 08:42 via WEB
Indefinitissimo, tipo uno nessuno e centomila…relativo, insomma. Una parola. Mica un fatto. Forse è anche per questo che Filippo protesta in gradazione alcolica :-)
 
 
charliebrowna
charliebrowna il 22/06/09 alle 20:02 via WEB
Io tifo per l’inventore dell’alambicco! Che deve star bravo concentrato…che a far casini siam buoni tutti, ma poi a sistemarli se non ci si mette l’alchimia! Bella la Ms Achillica! :***
 
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 23/06/09 alle 08:43 via WEB
Alambicco…In effetti ha un suono divertente… :-)
 
 
filippo_ec
filippo_ec il 23/06/09 alle 01:23 via WEB
Io sto invecchiando male: connessioni neuronali andate a puttane, soglia dell’attenzione infilata nel culo, concentrazione azzerata e capacità di astrazione sotto i piedi. So solo una cosa e ve la partecipo solo per poter spendere l’ultima parolaccia della serata che mi si è bloccata in gola: quasi tutti gli uomini sono dei gran coglioni immaturi e codardi, e voi che sbandierate a destra e a manca il fatto di saperlo, quello che c’è scritto su quella bandiera tanto sventolata non vi siete mai prese la briga di leggerlo realmente perchè siete troppo impegnate a parlare, parlare, parlare… E comunque, a scanso di equivoci, io di questo post non ho capito una mazza, ma ho bevuto una Weiss, sono ubriaco, vado a dormire.
 
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 23/06/09 alle 08:54 via WEB
Io sono cresciuta male: connessioni neuronali andate a puttane, soglia dell’attenzione infilata nel culo, concentrazione azzerata…e capacità di astrazione sotto i piedi, ma i piedi parecchio al di là della soglia del visibile…è per questo che del post non si capisce una mazza ed è per questo che non è neanche importante. Però, stavolta, sappi – uomo con un volto – che non te la faccio passare liscia. Perchè io su quella bandiera NON ci ho messo la firma e mi rifiuto di mettercela e mi rifiuto di salire su una seggiola sbilenca a declamare quel fritto misto preconfezionato. E comunque, a scanso di equivoci, non ho bevuto una Weiss, ma l’avrei fatto molto molto volentieri; non sono ubriaca, non vado a dormire, ma ti scrivo da un’altra dimensione.
 
 
filippo_ec
filippo_ec il 23/06/09 alle 10:37 via WEB
Ora sono sobrio e la penso esattamente come quando ero ubriaco: cosa vorrà dire?
 
 
 
ms.spoah
ms.spoah il 23/06/09 alle 10:43 via WEB
Che io sono un genio, perchè lo sapevo già.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: