Bari, Groudhog day. Tu mi dai una cosa ammè, io ti do una cosa attè

8 giugno 2009

Uomo.
Calzini blu fino a metà polpaccio, pantaloncini hawaiani, capelli lucidi ed ondulati, maglietta bianca… non mi chiedete delle scarpe.
L’ho visto entrare nella cabina elettorale come se avesse appuntamento con Lucifero, mimando non chalance. Ne è uscito con movimenti a scatti di chi mal dissimula l’ansia repressa. Bisbiglia col figlio e gli passa un fogliettino pasticciato come se fosse erba.
I retroscena?
Ve li racconto?
Facciamo che li immaginiamo…

Mi sono imbattuta in frotte di donne, le ho sentite raccontare non di focacce e pizze di patate con il prezzemolo e la mozzarella, ma delle strabilianti qualità del bravo ragazzo di cui svolazzavano i santini qua e là…
Vota Antonio, vota Antonio… !
Santini da cui ammicano facce paffute per lo più ancora imberbi, lisce lisce, poggiate su un collo poggiato su un pullover da bell’e’mammà, quasi odorano di bucato lavato col dash. Scelta oculata quella dei candidati filonanoimprendiotriali che manifestano clericali sorrisi sgragianti, ottimi partiti…
Adeste fideles, laeti triumphantes Venite adoremus, venite adoremus…
Immagino auspicassero che anche donzelle flappeggianti facessero la fila alle cabine elettorali. Sarò io quella strana visto che a me veniva solo voglia di tirar via quei manifesti del piffero… Rosa culetto, mi mangio un confetto, lo mangio e lo sputo e poi chiedo aiuto
Aiuto!! Impazzisco…
Vota quello là che è parente a questo qua e questo qua è parente ammè ed io il lavoro non ce l’ho e a campare come fo.
Ed io fessa che mi chiedevo come avrebbero fatto mai ad accontentare tutti.
Ma non c’è limite alla Provvidenza e la Provvidenza – lei di sicuro, sicurosicuro –  ha voluto fortemente che qualche tempo prima del fatidico fine settimana elettorale, una ex municipalizzata indicesse un mirabolante concorso… Specchietto per le allodole ultimo modello, molto glam, costa un cazzo: solo un voto venduto.

Insomma, oggi pomeriggio qui a Bari la marmotta uscirà dal letargo: se vedrà la propria ombra si spaventerà e tornerà sotto terra e noi appresso a lei e sì che è un giorno di sole: il rischio è alto…


aldo_caposaldo
aldo_caposaldo il 08/06/09 alle 11:51 via WEB
Il Giorno della marmotta non si tocca. Sul Giorno della marmotta non si scherza.
ms.spoah
ms.spoah il 08/06/09 alle 13:16 via WEB
Ti sembra che stia scherzando? Sono serissima…Ma almemo, glielo posso fare il solletico alla marmotta? E’troppobella!
kikkinello
kikkinello il 08/06/09 alle 12:11 via WEB
C’è anche una terza alternativa alle due prospettate dalla ricorrenza anglosassone… se hai visto il film di Ramis ti capiterà di vedere la marmotta rapita e portata scorrazzando per le strade della provincia americana e poi…finalmente libera!!! Una marmotta libera anche qui da noi? Sarebbe bello!!!! (si, ma chi la rapisce?)
ms.spoah
ms.spoah il 08/06/09 alle 13:23 via WEB
Ma la marmotta é libera. Il punto è: dentro o fuori dalla tana? E’ tutto lì…Buio e triste e lungo inverno (tipo…“Dio è morto! Dio resta morto! E noi lo abbiamo ucciso!”- Nietzsche) o frizzante primavera…?(tipo..“Senti il creatore, mondo?”)
Mi sa che sto prendendo le medicine sbagliate…Mah!
evasoxcaso
evasoxcaso il 08/06/09 alle 16:47 via WEB
Direi che l’esortazione “vota Antonio” ha avuto l’effetto sperato. Ma la marmotta è di destra o di sinistra?….secondo me, di sinistra…non estrema eh, ma di sinistra…..
ms.spoah
ms.spoah il 09/06/09 alle 08:50 via WEB
Anche secondo me, sai…? Ché la sinistra è da un pezzo che sta in letargo…Quand’è che si svegliano quei pirlaaaaa????? (Ops…!)
charliebrowna
charliebrowna il 08/06/09 alle 20:05 via WEB
Uh il giorno della marmotta è uno dei film più divertenti e romantici che abbia mai visto…anche se in italiano è “Ricomincio da capo” che noi italiani siam fenomeni pure a dar i titoli ai films ‘mmerigans. :***
ms.spoah
ms.spoah il 09/06/09 alle 08:52 via WEB
L’ho trovato ieri su iutub, ma non l’ho visto…Mi meraviglio che non abbiano tradotto il titolo in “Il giorno della Candelora”…Schifezza per schifezza, meglio eccellere… :-))
noraa66
noraa66 il 09/06/09 alle 00:16 via WEB
ms vivi proprio in un posto strano, vè… sembra che giri all’opposto del resto d’italia… hihihihi baciottoloniiiiiii tusetta
ms.spoah
ms.spoah il 09/06/09 alle 08:54 via WEB
E’ che c’abbiamo Saturno contro qua…Sai…i Borboni…tutta colpa loro…Baci, bella tusa!
Kullus
Kullus il 17/06/09 alle 01:12 via WEB
L’ultimo periodo sembra quasi il proverbio africano della gazzella e del leone: ogni giorno, a Bari, una marmotta si sveglia e sa che deve correre, ecc. ecc.
ms.spoah
ms.spoah il 17/06/09 alle 09:01 via WEB
Me lo cerco il proverbio africano…Che poi di sicuro ogni giorno a Bari una marmotta si sveglia e sa che deve correre, ecc. ecc, ché io la conosco quella marmotta lì…Poi, però, ogni tanto rallenta pure. E qualche volta si ferma anche…e fa cose innominabili…tipo…dar da mangiare al gatto.
:-D
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: